Lampagioni in umido

Lampagioni in umido. Conoscete i lampagioni?

lampagioni

Io li adoro, ingrediente della cucina lucana e pugliese. Possono essere cotti in differenti modi, questa una versione delle tante.

Leggi la ricetta.

 

 

Annunci

Crostata vegana ai mirtilli

Oggi vi propongo una deliziosa crostata vegana ai mirtilli.

Crostata vegana ai mirtilli

Fare una crostata senza uova e burro è possibile. Ho provato diverse ricette perché non mi accontento facilmente, ma questa  mi ha soddisfatto. In questa versione ho usato una marmellata di mirtilli , ma è ottima anche con crema al limone o al cioccolato.

Clicca qui per visualizzare la ricetta completa

Minestra di verza e fagioli / cabbage and white beans soup

Minestra di verza e fagioli

Finalmente sono qui con una nuova ricetta vegana da un sapore molto particolare, richiama un piatto della mia tradizione con una nota esotica. Scopriamo quale!

Ingredienti per 2 persone

  • 1/2 verza di media grandezza /medium sized cabbage
  • 200 g di fagioli cannellini lessi /boiled haricot beans
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva / tablespoons extra virgin olive oil
  • 2 cucchiaini di burro di arachidi /teaspoons of peanut butter
  • sale /salt

Preparazione

Minestra di verza e fagioliMinestra di verza e fagioli

  • lessare la verza a metà cottura in acqua salata
  • mettere la verza in una casseruola con i fagioli lessi, l’olio, il sale, un po’ di acqua di cottura e il burro di arachidi
  • far completare la cottura e servire
  • cook  cabbage in salt water ( do not cook it too much)
  • put the cabbage in a saucepan with boiled beans, oil, salt, some water and peanut butter
  • let  cook more and serve

Minestra di verza e fagioli

Tre cereali con ragù di verdure

tre cereali con ragù di verdure

Io adoro sperimentare nuove ricette, la maggior parte delle volte riesco anche ad immaginare il sapore del piatto finito, ma per questa ricetta è stata una vera sorpresa, un gusto straordinariamente buono! Non ci credete? Dovete provarla assolutamente!

Tre cereali con ragù di verdure

Ingredienti per 2 persone

  • 150 g misto riso, grano e avena (potete usare anche solo riso o farro )
  • una carota
  • uno scalogno
  • una zucchina
  • mezzo peperone rosso e mezzo giallo arrosto
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • brodo
  • mezzo cucchiaino di maizena
  • mezza bustina di zafferano

Procedimento

  • abbrustolire i peperoni in forno e spellarli
  • cuocere i cereali in acqua salata
  • in una padella mettere l’olio, lo scalogno tagliato a pezzettini, le zucchine tagliate a julienne, la carota grattugliata finemente a filini, saltarle per qualche minuto a fuoco vivo
  • aggiungere i peperoni tagliati a listarelle
  • bagnare con un mestolino di brodo caldo e proseguire la cottura per circa 10 minuti
  • poco prima di spegnere il gas mettere un mezzo cucchiaino scarso di maizena e mescolare per rendere il sughino leggrmete più denso
  • aggiungere lo zafferano e aggiustare di sale

La verdura benchè cotta deve restare un po’ croccantina, spero vi piaccia a me questo piatto  è piaciuto tantissimo.

Pastiera vegana light

pastiera vegana light

Una pastiera vegana senza zucchero che si avvicina tantissimo al gusto della vera pastiera napoletana. Anche per me è stata una vera sorpresa, ma per realizzarla ho studiato diverse ricette che sono sul web e un libro veramente interessante comprato da poco “Pasticceria Naturale”.

Pastiera vegana light

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 250 g farina 0
  • 60 g malto di mais (consistenza del miele)
  • 60 ml olio di riso
  • 70 ml di succo di mela trasparente
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • buccia grattugiata di mezzo limone non trattato
  • un pizzico di sale
  • 10 g di lievito per dolci

Per il ripieno

  • 200 g latte di soia alla vaniglia
  • un cucchiaino di amido
  • 250 g di grano precotto
  • 200 g di sciroppo d’acero
  • 2 cucchiai di malto di riso
  • buccia grattugiata di un limone non trattato
  • 350 g di tofu
  • 50 g di cedro candito
  • 50 g di arance candite
  • 1 fialettina paneangeli di essenza di fiori di arancio

Zucchero a velo per spolverare

Preparazione

Pasta frolla

  • Preparare la pasta frolla mescolando tutti gli ingredienti iniziando da quelli asciutti e poi aggiungendo gli altri. Io ho usato il bimby 2 minuti funzione spiga
  • compattare per bene l’impasto su un piano di lavoro e avvolgerlo nella pellicola
  • far riposare l’impasto in frigo per almeno 30 nimuti

Per il ripieno

  • Mettere in un pentolino il latte con il grano, un cucchiaino di amido, lo sciroppo d’acero e la buccia grattugiata del limone e portare ad ebolizione a fuoco dolce, girare continuamente
  • far cuocere  finchè si formerà una crema densa
  • io ho frullato con un mixer ad immersione il tutto, ma se vi piace sentire il grando potete non farlo
  • lasciare raffreddare la crema
  • Mettere sul fuoco dell’acqua e appena inizia a bollire immergere il fotu e farlo cuocere per 10 minuti
  • scolarlo bene, con un mixer tritarlo fino a farlo diventare una crema
  • aggiungere la crema di tofu alla crema precedentemente fatta e al resto degli altri ingredienti
  • assaggiate la crema ottenuta e in base al vostro gusto potete aggiungere altro malto di riso per renderla più o meno dolce a me sono bastati

Ora componiamo il dolce

  • prendere la pasta frola e metterne da parte un pezzo
  • stendere il resto dell’impasto per circa mezzo centimetro ma anche meno
  • oliare una tortiera di diametro 22 cm circa
  • posizionare la pasta frolla nella tortiere e mettere il ripieno
  • con il resto dell’impasto creare delle striscioline e disporle a losanghe

Infornare a 170° per circa 1 ora e 20 minuti

Una volta fredda spolverarla con dello zucchero a velo

.

Funghi sott’olio /mushrooms in oil

IMG_2580 (3)

IMG_2579 (3)

Per questa ricetta ho usato funghi cardoncelli e chiodini, ma va benissimo anche usare i porcini.

I use oyster mushrooms and pioppini

Ingredienti /ingredients

  • 1 kg di funghi / mushrooms
  • 1 litro di aceto di mele /1 liter of apple cider vinegar
  • 2,5 dl di vino bianco /2.5 ounces of white wine
  • olio extravergine d’oliva /extra virgin olive oil
  • mezzo cucchiaino di zucchero / ½ teaspoon of sugar
  • qualche foglia di alloro /some bay leaves
  • 2 chiodi di garofano / 2 cloves
  • grani di pepe /pepper grains
  • peperoncino se piace /chilli if you like

Preparazione

  1. Pulire i funghi /Clean the mushrooms
  2. Mettere in una pentola aceto, vino, zucchero, grani di pepe, chiodi di garofano e qualche foglia di alloro e portare a bollore / Place in a pot vinegar, wine, sugar, peppercorns, cloves and some bay leaves and bring to boil
  3. Appena inizia a bollire mettere i funghi e farli cuocere 2 minuti /As soon as it starts to boil put the mushrooms and cook 2 minutes

IMG_2563 (3)

4. Scolarli e lasciarli asciugare su un canovaccio /Drain and let them dry on a kitchen towel

IMG_2564 (3)

IMG_2567 (2)

5. Disporre i funghi nei vasetti alternandoli con qualche foglia di alloro lavata ed asciugata e con i grani di pepe e peperoncino tagliato /Place the mushrooms into jars alternating them with some bay leaves, peppercorns and chili cut

6. Coprire per bene con l’olio di oliva, aspettare qualche ora prima di tappare i barattoli per fare uscire eventuali bolle di aria, chiudere emeticamente i barattoli /Cover well with olive oil, wait a few hours before close the jars to release any air bubbles, close the jars well

IMG_2576 (3)

IMG_2579 (3)

Durano dai 2 ai 3 mesi

They last from 2 to 3 months