Pane di grano duro

2972

200gr manitoba
400gr semola rimacinata di grano duro
350gr circa di acqua
12 gr di lievito di birra
un po’ di miele
un giro di olio evo
sale q. b.

Esecuzione

  • Mettere l’acqua, il lievito e un po’ di miele nel boccale del bimby, chiudere e far andare velocità 4 per 3 sec11636
  • unire le farine, il giro d’olio e il sale
  • lavorare 4 minuti spiga37994718
  • togliere l’impasto e metterlo a lievitare in una ciotola per un’ora circa5623
  • quando l’impasto è ben lievitato metterlo su una base infarinata, con le mani infarinate stenderlo in un rettangolo e fare il “folding” cioè le pieghe656475028452IMG_05342IMG_05352IMG_05373IMG_05392
  • dare la forma al pane incidendolo con dei tagli e farlo lievitare  un’ ora o due
  • infornare a forno freddo impostando la temperatura a 220°, quando il pane inizia ad imbrunire(non troppo scuro) abbassare la temperatura a 180° gradi e farlo cuocere altri 30 minuti circa.
  • il pane va fatto cuocere sul ripiano più basse
  • Far raffreddare il pane nel forno aperto a fessura.

Questo metodo di far cuocere il pane partendo da forno freddo l’ho sperimentato quando non riuscivo a capire se l’impasto fosse lievitato al punto giusto o meno. In questo modo il pane continuava a lievitare completamete.

N. B. per capire se il pane è ben cotto, basta busare sulla parte piatta, si deve sentire un suono sordo.

Annunci

2 thoughts on “Pane di grano duro”

    1. Ciao Anna! Certo che si può fare a mano! La crosta resta croccante e friabile, ed è buonissimo. Unico difetto è che si fa mangiare 😉
      Nel primo giro di pieghe bisogna portare i lembi dell’impasto verso il centro, poi lo capovolgi e aspetti un po’ che rilieviti. Infine con le nocche rischiacci delicatamente l’impasto, forma un rettandolo e lo pieghi. Immagina di dividerlo in 3 retangoli alti, chiudi l’impasto sovrapponendoli, poi prendi le estremità e le metti l’una sull’altra, capovolgi il rettango e lo “sbatacchi” un po’ per dargli la forma che più ti piace, allungata o più tondeggiante. La prossima volta cercherò di fare più foto dei vari passaggi. Spero di essere stata chiata 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...